Blog

La Storia in Villa edizione 2024

Ciclo di conferenze nelle Ville e Fattorie storiche del Valdarno superiore

 

La serie di conferenze ‘La Storia in Villa’ arriva alla sua quarta edizione: in ogni appuntamento saranno raccontati e approfonditi episodi storici e personaggi che hanno riguardato il Valdarno e, in generale, la Toscana, in luoghi che di quella storia e di quelle personalità portano ancora oggi il segno.

Sarà così possibile scoprire luoghi pieni di fascino e bellezza, con l’aiuto di esperti e studiosi.

 


 

Programma (in aggiornamento):

 

Domenica 14 aprile 2024 | Villa il Palagio (Rignano sull’Arno)

[clicca e visualizza la mappa per raggiungere la Villa]     [clicca per visitare il sito]

 

Ore 16:30 – Visita guidata alla Villa

 

Ore 17:30 – Lucia Bencistà (Storica dell’Arte) dialoga con Mauro Moriconi (Direttore del Museo Soffici di Poggio a Caiano)

“Ricordando Ardengo. (145° della nascita e 60° della morte)”

Nella splendida cornice della Villa Fattoria il Palagio a Rignano sull’Arno sarà ricordata la figura del pittore, poeta, letterato e critico d’arte Ardengo Soffici a sessant’anni dalla morte e a centoquarantacinque dalla nascita. Nato nella piccola frazione del Bombone a Ringano sull’Arno nel 1879, Soffici morì nel 1964 a Forte dei Marmi, dopo una vita dedicata all’arte trascorsa a Poggio a Caiano, città che gli ha dedicato un Museo. Esponente e sentinella acuta e sensibile delle avanguardie artistiche del Novecento, Soffici rimane uno dei più grandi interpreti in pittura del paesaggio toscano. Le sue origini valdarnesi, del resto, come raccontò lui stesso, non furono ininfluenti nell’indirizzare e caratterizzare la sua visione della vita e il suo percorso artistico.

[Clicca qui e scarica la locandina]

 

 

Domenica 10 marzo 2024 | Antica Villa Poggitazzi

[clicca e visualizza la mappa per raggiungere la Villa]     [clicca per visitare il sito]

 

Ore 16:30 – Visita guidata alla Villa e ai giardini

 

Ore 17:30 – Conferenza di Paola Monacchia (Deputazione di Storia patria per l’Umbria) e Sabrina Dei (Accademia “Marsilio Ficino” di Figline Valdarno)

“Giovanni Magherini Graziani: intellettuale e storico dell’arte tra Figline e Città di Castello”

Intervento sulla vita di Giovanni Magherini Graziani (1852-1924), in occasione del centenario della morte, che fu proprietario della Villa Poggitazzi. Storico dell’arte, scrittore e commediografo, si interessò oltre che del Valdarno soprattutto di Città di Castello dove si trasferì insieme alla moglie Maddalena Libri Graziani.

 

Fino al 30 aprile, presso l’Accademia del Poggio, sarà inoltre possibile visitare la mostra dedicata ad alcune pubblicazioni di Giovanni Magherini Graziani.

[Clicca qui e scarica la locandina]